Linux: device occupato, come forzare l’ umount

Può capitare che quando andiamo a smontare un’ unità su linux, appaia la scritta in cui si dice che il device è occupato e che non si può smontare..
La causa solitamente è che c’è qualche processo che la sta utilizzando e quindi la soluzione in questi casi è un semplice comandon aggiuntivo in cui scoviamo il processo e lo killiamo, supponiamo di voler smontare /media:

  1. fuser -km /media
  2. umount /media

Ora è smontata!! 😀

Se ti è stato utile il mio articolo, spendi un secondo del tuo tempo e dammi un +1, Google ed io ne saremmo felici 🙂 Grazie mille 🙂
Precedente Script bash per eliminare log di JBoss superiori ad un certo numero di giorni Successivo Installare XEN server su ubuntu 8.04

Un commento su “Linux: device occupato, come forzare l’ umount

  1. fabio mandelli il said:

    Preciso, sintetico, funzionale.

    Molte grazie
    Fabio

Lascia un commento

cinque × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.