Trasformare il MacBook in un Access Point

Come da titolo vi spiego come trasformare il MacBook in un Access Point per condividere la connessione con un qualsiasi altro dispositivo Wi-Fi come l’iPhone, iPod, iPad, Smartphone Android, Symbian ecc..

Iniziamo:

  1. Apriamo Preferenze di Sistema.
  2. Clicckiamo su Condivisione.
  3. Selezioniamo Condivisione Internet.
  4. Selezioniamo Condividi la connessione da: e selezioniamo la sorgente della connessione.
  5. Selezioniamo Ai computer che usano: clicckiamo su Wi-Fi .
  6. Infine clicckiamo su Opzioni Wi-Fi e ci appare la finestra delle impostazioni dove possiamo scegliere il nome della rete, il canale e la password per la chiave WEP.

Finish! 🙂

Ora abbiamo una bella rete fatta dal nostro bel MacBook! 😉

Se ti è stato utile il mio articolo, spendi un secondo del tuo tempo e dammi un +1, Google ed io ne saremmo felici 🙂 Grazie mille 🙂
Precedente Come cancellare definitivamente il profilo facebookHow to permanently delete your facebook profile Successivo Come fare le lettere maiuscole accentate sul MacHow do the capital letters with accents on the Mac

4 commenti su “Trasformare il MacBook in un Access Point

  1. Alex il said:

    Ciao, ho provato a seguire le tue istruzioni, ma tra le opzioni “Condividi la tua connessione da” del mio Macbook Air, selezionando Wi-Fi mi scompare la stessa voce Wi-Fi tra le opzioni “Ai computer che usano”.. come mai?
    Grazie

  2. Ti scompare perché tu vorresti creare una rete wi-fi dal mac che è connesso ad una rete wi-fi.
    Questa procedura serve a creare una rete wi-fi, ad esempio, con una connessione dati GPRS,3G,via cavo,ecc…
    Non ha senso creare una rete wi-fi dal mac se già esiste una rete wi-fi.
    Spero di essermi spiegato 😉

Lascia un commento

diciotto − 7 =

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.